Consigli per allestire uno showroom
Retail design: che cos'è?
Retail design, che cos’è?
6 Febbraio 2018

Consigli per allestire uno showroom

Allestire uno showroom

Il significato di showroom

Prima di allestire uno showroom è bene chiedersi che cosa esso sia. Il significato di showroom in italiano è “sala mostra” o “sala mostre”. Questo termine indica uno spazio che viene dedicato all’esposizione di mostre o esibizioni artistiche oppure a pubblicizzare i prodotti che un’azienda offre alla sua clientela. Le dimensioni dello showroom possono essere varie, sia in base al prodotto venduto sia all’investimento di marketing e di distribuzione commerciale effettuato. I beni esposti possono essere venduti sia ai clienti in modo diretto all’interno dello showroom oppure possono essere ordinati per riceverli comodamente presso la propria abitazione.

Design di uno showroom

I due elementi principali da tenere in considerazione per allestire uno showroom sono i prodotti ed i clienti. Per dare il massimo valore possibile ad entrambi si deve progettare la sala mostra in maniera molto accurata. Il design di uno showroom è molto particolare, in quanto esso non è un semplice negozio ma un luogo in cui vivere l’esperienza legata alla merce che viene venduta. Si può immaginare l’entrata in uno showroom come un viaggio nel mondo dell’azienda. Tutto deve parlare del brand ed essere in pieno accordo con lo stile dello stesso. Il design dello spazio espositivo deve dunque far vedere chi è l’azienda e deve essere per questo forte, chiaro e coerente con i punti focali della stessa.

Allestimento di uno showroom

Per allestire uno showroom bisogna partire da un presupposto: al centro dell’attenzione ci deve essere il prodotto che il cliente sta cercando. Per questo gli arredi, la disposizione degli spazi e l’illuminazione sono aspetti fondamentali quando si procede all’allestimento di uno showroom. Questo deve accogliere al meglio la clientela, facendola sentire a proprio agio, rassicurata ed in sintonia con ciò che la circonda. Allo stesso tempo, però, bisogna fare attenzione a non utilizzare colori troppo eccessivi, musiche fuori tema oppure arredi troppo eccentrici. Si deve inoltre individuare un target a cui rivolgersi ed in base a questo costruire tutto lo showroom. Infine è fondamentale suddividere gli spazi secondo un preciso criterio, creando delle aree dedicate ad ogni tipo di prodotto venduto.