Retail design, che cos’è?
Vetrine verticali
Vetrine verticali
6 Febbraio 2018
Allestire uno showroom
Consigli per allestire uno showroom
7 Febbraio 2018

Retail design, che cos’è?

Retail design: che cos'è?

Il significato di retail design

Il retail design è una nuova disciplina, l’evoluzione dell’interor design e della più classica architettura. Lo scopo è quello di progettare nuovi spazi commerciali che siano ancor più in grado di coinvolgere il consumatore e dunque a rispondere perfettamente alle sue esigenze. Questa pratica è molto complessa, in quanto i gusti della clientela sono in continuo mutamento e si devono creare spazi fisici che rispondano al gusto sempre nuovo dei cittadini. Il significato del retail design è anche creare forme di relazione innovative tra i prodotti e gli acquirenti, ancora una volta attraverso la ridefinizione dei luoghi commerciali. La corretta progettazione di uno store design comporta passaggi estremamente complessi che implicano uno studio approfondito dell’impatto sul cliente di aspetti come i colori, le luci e le sensazioni olfattive.

Concept store

Il retail design si ripercuote dunque direttamente sull’aspetto dei negozi. Grazie a questa innovativa concezione del marketing sono nati i cosiddetti concept store. Si tratta di punti vendita all’interno dei quali il cliente vive l’esplorazione e la scoperta di un’idea che l’azienda gli vuole trasmettere. I concept store nascono dall’assunto che, per vendere, sia necessario regalare emozioni. La clientela che compra è quella che vive l’acquisto e si affeziona ad un’idea. Nei concept store non troviamo semplici esposizioni di prodotti: lo stile del negozio riflette infatti l’identità dell’azienda in tutti i suoi dettagli. Il gusto che viene scelto deve essere chiaramente riconoscibile dal cittadino, che così acquista fiducia e sicurezza verso il marchio.

Design d’interni nei negozi

Uno dei due elementi da cui ha preso ispirazione il retail design è l’architettura d’interni. Il designer in questo caso si occupa della progettazione degli spazi e degli oggetti che vengono collocati all’interno di un luogo chiuso, come un’abitazione privata, un ambiente di lavoro oppure un esercizio commerciale. Il progettista del design d’interni nei negozi presta particolare attenzione agli aspetti pratici e funzionali, come l’utilizzo di materiali e tecnologie di buona qualità o che vi sia un ottimo isolamento acustico. Al giorno d’oggi la figura che si occupa del design d’interni nei negozi, specialmente con l’avvento di una nuova concezione del marketing, ha conquistato una rilevante importanza nel mondo dell’architettura.