La vetrina espositiva da libreria
La vetrina del negozio di abiti da sposa
La vetrina del negozio di abiti da sposa
29 Gennaio 2018
Le vetrine a noleggio di Nolo Vetrine
Vetrinette espositive a noleggio
29 Gennaio 2018

La vetrina espositiva da libreria

La vetrina espositiva da libreria

Vetrina espositiva da libreria

Il visual merchandising ha invaso ogni aspetto del mondo commerciale ed oggi riveste un ruolo chiave anche per quanto concerne la realizzazione della vetrina espositiva da libreria. La vetrina serve a farsi conoscere, catturando l’attenzione dei passanti attraverso scene spettacolarizzate che interrompano il percorso dell’utente. La vetrina espositiva da libreria deve comunicare l’identità del punto vendita e ciò può avvenire proponendo un percorso dedicato ad un genere oppure ad un autore. In alternativa si può puntare sull’introduzione di qualcosa di totalmente inaspettato, raccontando una storia che il cliente non si aspetta di trovare. Viceversa se si sponsorizza un libro, chi entra lo deve immediatamente visualizzare all’interno del punto vendita e non deve essere costretto a cercarlo.

Teca di vetro per i libri

La vetrina espositiva da libreria è molto utilizzata all’interno dei negozi specializzati per pubblicizzare i libri. Essa deve essere coerente con i colori ed il design del punto vendita, adattandosi allo stile che viene espresso dalla libreria. La teca di vetro per i libri è anche estremamente impiegata nei musei per conservare manuali antichi di grande valore ed esporli al pubblico. Questi non possono essere maneggiati dai visitatori e vanno protetti con cura. Per questo motivo esistono specifici modelli di teca di vetro per i libri con serratura e cristalli antisfondamento, anche al fine di evitare i furti. Inoltre l’illuminazione interna deve essere a led perché i libri antichi sono sensibili ai raggi ultravioletti e potrebbero esserne danneggiati.

Teca per espositore

La vetrina espositiva da libreria è solo una delle soluzioni possibili per mostrare gli oggetti preziosi nei negozi oppure all’interno dei musei. Esistono infatti molti modelli di teca per espositore che si adattano a tutte le esigenze e, nel rispetto del visual merchandising, si inseriscono perfettamente nell’ambiente circostante. Vi sono teca per espositore di grandi dimensioni per contenere più articoli insieme, magari appartenenti alla medesima collezione. Se invece si desidera una maggiore praticità, allora è bene scegliere vetrine espositive che possano essere trasportate mediante l’utilizzo di ruote. Le finiture sono le più svariate: dall’alluminio al laminato nei colori grigio, nero o argento. Per uno stile più raffinato si possono invece noleggiare teca per espositore in legno noce.