La vetrina del negozio di abiti da sposa
led visual merchandising
L’uso del led nel visual merchandising
29 Gennaio 2018
La vetrina espositiva da libreria
La vetrina espositiva da libreria
29 Gennaio 2018

La vetrina del negozio di abiti da sposa

La vetrina del negozio di abiti da sposa

Allestire un atelier da sposa

Avviare un negozio di abiti da sposa è una vera e propria sfida. Non sono necessarie grandi competenze: è infatti sufficiente avere passione per la moda e buon gusto. I segreti del mestiere si acquisiranno poi con il tempo direttamente sul campo. Visto il proliferare di questa attività, il trucco per allestire un atelier da sposa è puntare sulle novità, come il noleggio degli abiti oppure la vendita di capi usati. Ampliare i propri orizzonti è fondamentale per incrementare il business e questo può avvenire proponendo vari servizi. All’interno di un negozio di abiti da sposa si possono ad esempio anche vendere capi per ogni genere di cerimonia, per taglie comode, per uomo e per bambino.

Vetrina di abiti da sposa

Per allestire una negozio di abiti da sposa sono fondamentali alcuni trucchi, a partire dalla realizzazione del biglietto da visita del punto vendita: la vetrina. Il primo aspetto da non dimenticare è il fatto che, anche se l’abito è bianco, non vuol dire necessariamente che la vetrina di abiti da sposa non possa avere tocchi di colore. È molto importante poi scegliere uno sfondo che faccia risaltare l’abito esposto in vetrina. Questo può essere ad esempio composto da poster di paesaggi da favola o da foto di dive di Hollywood nel giorno più bello della loro vita. Un altro elemento imprescindibile quando si progetta una vetrina di abiti da sposa è pensare ad una storia da raccontare.

Allestimento di uno stand alla fiera degli sposi

Quando si decide di aprire un negozio di abiti da sposa si deve mettere in conto la partecipazione alle fiere del settore. Questo è fondamentale per promuovere il proprio punto vendita, i servizi che si offrono e gli articoli acquistabili. Per tutti questi motivi l’allestimento di uno stand alla fiera degli sposi deve essere curato nei minimi dettagli. Rispettando le regole del visual merchandising si deve far leva su tutti e cinque i sensi dei visitatori per coinvolgerli al massimo. Per indurli a visitare lo stand si possono impiegare musiche, colori, profumi e suoni. Inoltre è molto importante l’uso dei giochi di luce per differenziare il proprio spazio espositivo dagli altri.