Allestimento museale: l’importanza della tecnologia
espositore per gioielli
L’espositore per gioielli: l’importanza del visual
25 Gennaio 2018
led visual merchandising
L’uso del led nel visual merchandising
29 Gennaio 2018

Allestimento museale: l’importanza della tecnologia

Allestimento museale tecnologia

Museologia e museografia

Per quanto riguarda l’allestimento museale è bene in primo luogo effettuare una distinzione tra due concetti fondamentali in questo ambito: museologia e museografia. In base al contesto il significato ed il ruolo di questi due termini varia. La prima si occupa infatti dell’istituzione museo dal punto di vista storico-teorico e quindi mira alla ricerca dei significati e dell’essenza della struttura museale stessa. La seconda, invece, concerne il museo per quanto riguarda la struttura architettonica, le soluzioni espositive e tecniche, l’allestimento museale delle collezioni e gli spazi espositivi. La museografia è inoltre una disciplina che viene insegnata nei corsi di laurea in architettura e nelle accademie di belle arti.

Allestimento di un museo

Progettare un allestimento museale comporta l’utilizzo di una notevole vena creativa. Bisogna considerare in primo luogo gli spazi a propria disposizione, le loro caratteristiche e le loro dimensioni. Sarà questo infatti ad influenzare le scelte sul tipo di allestimento di un museo da adottare. Una volta avuto un quadro chiaro della situazione, si dovrà pensare alla fase di allestimento vero e proprio con l’utilizzo di supporti per l’esposizione e della tecnologia, che ormai è un elemento essenziale. Molto utilizzati di recenti sono i monitor touch screen, dove si possono collocare testi, fotografie ed immagini. Durante l’allestimento di un museo, poi, non si deve dimenticare la comunicazione con il pubblico tramite cartelli e didascalie interattivi. Infine per informare la cittadinanza dell’apertura di una nuova mostra è bene utilizzare internet ed i social network.

Progettazione degli allestimenti museali

L’aspetto più importante dell’allestimento museale riguarda il percorso da proporre al pubblico. Questo deve essere ben chiaro e logico: ci dovrà essere un’introduzione per circostanziare il tema della mostra e poi un susseguirsi di argomenti sino alla conclusione finale. Fondamentale in questo caso durante la progettazione degli allestimenti museali sarà rendere noto al pubblico come seguire il senso del percorso attraverso frecce e numerazioni su appositi schermi. Non bisogna poi trascurare l’illuminazione, che servirà per valorizzare i punti forti dell’allestimento museale. Infine è molto importante l’accoglienza, prevedendo un luogo decisamente ampio per far attendere i visitatori. Sempre in questo senso si dovranno collocare all’interno della mostra alcuni punti di sosta con sedie e panche per far riposare le persone.