Le misure di sicurezza per le vetrine espositive
Come esporre gioielli
Come esporre i gioielli
31 Gennaio 2018
Vetrina da esposizione come illuminarla
Vetrina da esposizione: come illuminarla
31 Gennaio 2018

Le misure di sicurezza per le vetrine espositive

Le misure di sicurezza per vetrine espositive

Le vetrine di sicurezza

I musei non possono fare a meno di impiegare cristalli antisfondamento per realizzare le vetrine espositive dove riporre le opere. Questo per tutelare gli oggetti artistici ed i beni culturali esposti e garantirne la protezione dai migliaia di visitatori che mensilmente accedono all’interno delle strutture museali. Il vetro di cui sono composte le vetrine di sicurezza è l’unico elemento in grado di proteggere ciò che viene mostrato, conferendo allo stesso tempo la massima visibilità alle opere. Da qui nasce la particolare sinergia che da sempre lega i musei alle industrie vetraie. I cristalli delle vetrine di sicurezza difendono i reperti ed i dipinti dalla luce, dalla polvere, dall’usura del tempo ma anche da tentativi di effrazione e di sfondamento.

Le misure di sicurezza nei musei

Oltre all’utilizzo di vetrine espositive di sicurezza con cristalli temperati ed antisfondamento, le strutture museali devono dotarsi di numerosi misure di protezione. Queste devono riguardare i sistemi antincendio, antintrusione, di evacuazione in caso di pericolo e di protezione dei beni conservati. Inoltre, visti i recenti fatti di cronaca, è bene che le misure di sicurezza nei musei includano anche un affidabile sistema di antivandalismo e soprattutto di antiterrorismo. Per questo è bene che tutte le uscite di emergenza siano ben visibili ai visitatori, che devono essere in grado di individuarle. Il personale che lavora nei musei, poi, deve essere istruito su tutte le operazioni da effettuare in caso di evacuazione delle edificio e sulle misure di sicurezza nei musei.

Le proposte di Nolo Vetrine

Per l’acquisto delle vetrine espositive da impiegare nei musei è bene rivolgersi a professionisti del settore, altamente qualificati ed esperti. Le proposte di Nolo Vetrine in questo senso sono numerose: buona parte delle teche è infatti dotata di cristalli antisfondamento e di serrature di sicurezza. Il livello di protezione offerto dal vetro di sicurezza può essere incrementato aumentando lo spessore ed il numero degli stessi. I vetri stratificati e temperati, inoltre, offrono livelli di sicurezza passiva molto elevati. Viene infatti garantita l’incolumità di visitatori e lavoratori del museo anche in caso di rottura accidentale. Il vetro, invece di frantumarsi in numerose schegge taglienti, produce frammenti smussati che rimangono aderenti alla struttura delle vetrine espositive.