Stand fieristici: trucchi per esporre meglio
Vetrina in allestimento
Vetrina in allestimento: come non far scappare i clienti
24 Gennaio 2018
espositore per gioielli
L’espositore per gioielli: l’importanza del visual
25 Gennaio 2018

Stand fieristici: trucchi per esporre meglio

Stand fieristici

Lo stand per una fiera

Attirare i visitatori all’interno degli stand fieristici è fondamentale per la buona riuscita di una esposizione. Se il pubblico non si ferma allo stand, infatti, l’intera partecipazione alla fiera è compromessa. Il passaggio davanti ad uno stand in una fiera dura circa 3 secondi. È questo dunque il tempo che si ha per fermare le persone e far capire loro l’importanza dei prodotti pubblicizzati. Bisogna concentrarsi sui benefici che ciò che viene venduto può offrire alla clientela. Infatti, soprattutto nella fase del coinvolgimento iniziale, i visitatori non si preoccupano delle caratteristiche ma dei vantaggi che si possono ottenere. I fattori emotivi quando si visita uno stand in una fiera sono prevalenti su quelli tecnici indipendentemente dai contesti.

Allestimento di uno stand

Durante l’allestimento di uno stand bisogna prestare attenzione ad alcuni obiettivi fondamentali che riguardano il mondo degli stand fieristici. Il cliente deve ottenere qualcosa di gratuito, essere intrattenuto (con qualcosa di divertente oppure cimentandosi nella prova di una situazione nuova) e ricevere gratificazioni. Un altro aspetto determinante per l’allestimento di uno stand è la sua collocazione all’interno dello spazio espositivo. È preferibile aver più spazio possibile su tutti i lati in modo che, quando la folla inizierà ad accalcarsi, si potrà ospitare un numero considerevole di persone. Per posizionare gli stand fieristici i luoghi da evitare sono le zone morte, ovvero quelle immediatamente a sinistra e a destra dell’ingresso perché presuppongono una quantità tripla di lavoro per attirare i visitatori.

Stand espositivi

Gli stand fieristici per essere efficaci devono essere visibili da lontano. Per questo è consigliabile aumentare l’altezza da terra della cartellonistica o della segnaletica. Molto importante è anche l’aspetto di attirare l’attenzione verso gli stand espositivi, che si può ottenere posizionando un oratore su un podio rialzato. Un’altra strategia per promuovere gli stand espositivi è l’organizzazione di dimostrazioni pratiche del servizio o del prodotto venduto. Queste possono essere mini corsi o tutorial a numero chiuso ad orari programmati, con possibilità di iscriversi direttamente agli stand espositivi. Il fatto che siano limitati e non aperti a tutti ne aumenteranno il valore percepito. Tuttavia questi eventi non devono essere nascosti, ma anzi ben visibili in modo da attirare ancor più visitatori.