Vetrina in allestimento: come non far scappare i clienti
Come allestire una vetrina moderna
Come allestire una vetrina moderna
24 Gennaio 2018
Stand fieristici
Stand fieristici: trucchi per esporre meglio
25 Gennaio 2018

Vetrina in allestimento: come non far scappare i clienti

Vetrina in allestimento

Allestimenti per vetrine

Nel passaggio tra una festività ed un’altra capita spesso di imbattersi in una vetrina in allestimento. Si tratta di periodi molto frenetici per i commercianti, che devono stare attenti a non far scappare i clienti che dovessero incontrare una vetrina spoglia. Infatti questa è la prima impressione che si dà ai visitatori, una sorta di rappresentazione in piccolo del mondo racchiuso all’interno del negozio. I materiali utilizzati per gli allestimenti per vetrine devono essere dunque mirati al target che si vuole attirare. Il materiale necessario si suddivide in fondali, attrezzature, oggetti di decorazione e vetrofanie. Tra gli oggetti più utilizzati per la vetrina in allestimento vi sono le forme di polistirolo e la cartapesta. Essi sono entrambi molto versatili e permettono di realizzare creazioni fantasiose.

Vetrine in allestimento

Una vetrina in allestimento può essere un disagio per un negozio, specialmente quando lo staff si deve occupare anche del contatto con la clientela. Non bisogna sottovalutare questo aspetto, in quanto vi è un decreto legislativo (il numero 14/1996) che stabilisce regole ben precise in materia di vetrine in allestimento. La prima e più importante è l’obbligo di riportare in modo molto chiaro e ben leggibile il prezzo di vendita al pubblico. Questa legge non riguarda solamente i prodotti collocati all’interno dello store, ma anche quelli esposti nella vetrina in allestimento. Chi non rispetta questa norma incorre in multe piuttosto onerose, che vanno da un minimo di circa 500 euro sino ad un massimo che supera i 3000 euro.

Se la vetrina è vuota

Non c’è miglior pubblicità per un negozio che una vetrina in allestimento, che sta per essere riempita seguendo tutte le regole del visual merchandising. Quando si passa da una stagione (o da una festività) ad un’altra si corre il rischio di ritrovarsi con la vetrina vuota. Si tratta di un vero problema per i commercianti, perché questa situazione rischia di far scappare i clienti o disincentivarli dall’entrare all’interno del punto vendita. Per ovviare a tutto ciò è bene mantenere sempre la vetrina in allestimento, anche se parzialmente. La parte del negozio che si affaccia sulla strada deve essere dunque abbellita perennemente anche con una semplice decorazione.